Home Page > ASSOCIAZIONE
ALARO_BANNER_associazione-14

Cosa è A.L.A.R.O.


Il  Dott. Lapi e la  Scuola fiorentina  di Bio-Pranoterapia, Prano-pratica e Discipline del Benessere e della Salute (DBN-DOS)

Nel 1993, a Firenze, il Dott.Luigi Lapi, neuropsichiatra ,  pranoterapeuta,  ricercatore, insigne scienziato e studioso delle Bioenergie, costituisce, con un gruppo di allievi e collaboratori, l’Associazione nazionale italiana dei pranoterapeuti denominata Archigymnasium ad Reparandam Omeostasim. (In breve anche Archigymnasium).

A questa dicitura seguiva quella di “Centro Olistico non lesivo e non invasivo”. Ma poiché la sede dell’Associazione era in Via Marsilio Ficino, divenne  libera consuetudine denominare il tutto come  Centro Olistico Marsilio Ficino Archigymnasium ad Reparandam Omeostasim (C.O.M.F.A.R.O.).Già da subito un appropriato Codice Deontologico regola l’attività del  pranoterapeuta.

Nel 1994 avviene la morte del Dott. Luigi Lapi e già da allora  compare – seppure in modo informale – la dicitura A.L.A.R.O. Archigymnasium: l’acronimo contiene le iniziali del Dottore.

Nel 1995 tale dicitura è comunque usata per sottoscrivere l’Atto costitutivo della F.I.A.BI.P.( Federazione Italiana Associazioni di Bioterapia  e Pranoterapia.

Nel 1996 l’Associazione è presente  come  A.L.A.R.O. nella Banca dati dell CNEL nell’area professionale “Medicine non Convenzionali

Nel 1997, sempre a Firenze, dopo la  prematura morte del suo promotore, avvenuta nel 1994, i soci fondatori e altri allievi hanno  rifondato l’Associazione, aggiornandone ed integrandone lo Statuto ed il Codice Deontologico, ma mantenendone  intatti   lo spirito costitutivo e i  principi deontologici, formativi  e professionali  voluti e perseguiti con tenacia dal Dott. Luigi Lapi.

Inoltre, al fine di tener vivi, accrescere, diffondere e perpetuare  l’esperienza scientifica, l’insegnamento operativo  e la didattica formativa (medica e pranica)  del Dott.Luigi Lapi – unitamente al ricordo della sua persona- alla  dicitura originaria  sono stati aggiunti, ufficialmente, il suo nome ed il suo cognome.
Si ebbe  così  Archigymnasium Luigi Lapi ad Reparandam Omeostasim, cioè A.L.A.R.O., Associazione di Biopranoterapia e Naturopatia.

Nel 2005 l’Associazione è nuovamente presente nella Banca dati del CNEL ma, soprattutto,   nell’Elenco  delle Associazioni  professionali non regolamentate  che scaturisce  dal V° Rapporto di Monitoraggio. Si occupa anche di Prano-pratica.

L’Associazione è aderente al CoLAP Nazionale e Toscano. Inoltre è Socio Fondatore del CONSAP e fa parte del CONDIB. E’ infine iscritta al CONACREIS .

ALARO TOSCANA: il rinnovamento nella tradizione

In conformità  con  la recente Legge regionale della Toscana  riguardante la regolamentazione del vasto settore delle Discipline del Benessere e Bio-naturali (L.R. 2/2005), alcuni Soci Fondatori dell’ Archigymnasium  ed ex-allievi del Dott. Luigi Lapi, insieme ad alcuni  Soci Fondatori e  ad ex- allievi dell’Ass. A.L.A.R.O.,  hanno    deciso nel 2005 di  costituire  una Associazione  specificatamente  toscana, sempre a Firenze,denominata A.L.A.R.O. TOSCANA.

Questa  Associazione vuol perseguire i fini e gli scopi delle altre sopra citate Associazioni, in stretta reciproca collaborazione, in continuità ideale con esse e con il pensiero, lo spirito costitutivo e i  principi deontologici, formativi  e professionali  voluti,  fin dall’inizio,  dal Dott. Luigi Lapi e dalla sua Scuola fiorentina.
L’A.L.A.R.O. TOSCANA, volutamente regionalizzata, vuol farsi interprete  in Toscana di tutte le istanze di professionalità  e di un corretto approccio alle Discipline bionaturali  che scaturiscono  dagli operatori del settore:
inoltre vuol offrire tutela e garanzie di qualità tecnica e deontologica ai cittadini utenti  della pranopratica e non solo.
Infine, per la  nostra  disciplina pranica, è stata assunta –in sintonia con i dettati della citata Legge della regione Toscana- la nuova  dizione  di PRANO-PRATICA e la nuova  dizione  di OPERATORE DI PRANOPRATICA per la figura professionale che scaturisce  al termine del Triennio  di formazione.
E ciò supportati   dal  fatto che tutte le nostre discipline, passeranno –anche con la futura auspicabile    Legge nazionale  – dal settore sanitario a quello del benessere e del bio-naturale.

Finalità scientifiche

Le finalità scientifiche riportano immediatamente  alle pluridecennali  ricerche e studi svolti a Firenze, fin dal 1970, Dott.Lapi sulla bioenergia : in particolare il  sistema CHIRTEST  che è prerogativa e vanto della tradizione A.L.A.R.O., e quindi anche di A.L.A.R.O. TOSCANA.
L’Associazione  utilizza un sistema computerizzato detto CHIRTEST (frutto di anni di studio del suo fondatore, il dott.Luigi Lapi), con il quale vengono misurati i due tipi di energia, la termica e l’elettromagnetica:
mediante questo sistema detto chirtest (da chiro=mani),viene rilevata  la
bio-energia dell’ operatore   e,cosa ben   più importante, quanta  bio-energia viene  trasferita al suo assistito.Tutti i dati rilevati con il CHIRTEST vengono catalogati e conservati in apposito Archivio informatico.
Infatti, altro scopo fondamentale  dell’Associazione  è anche  quello di promuovere e diffondere la pranopratica e la Naturopatia unitamente alla ricerca scientifica e per questo si avvale della  collaborazione di eminenti studiosi, biologi, medici e operatori di pranopratica,  come ad esempio il Dott.Gerardo Ciannella.

Finalità formative e culturali

Dal 1993 ad oggi nella Scuola del Dott. Luigi Lapi sono stati formati oltre 200 Operatori del prana con completamento di studi e acquisizione di Attestato di Qualità e di qualificazione dei Servizi Professionali erogati.
Una cifra importante, tenendo conto della qualità dell’insegnamento impartito, del percorso didattico, e  delle caratteristiche intrinseche alla Pranoterapia.

Ma almeno altrettante persone hanno partecipato ai corsi e alle varie iniziative proposte: il numero esatto delle quali è difficile da  dirsi in quanto nel Giugno del 1997 una disastrosa alluvione ha allagato completamente la nostra sede distruggendo ogni cosa, specie archivi e biblioteca.
Pertanto non abbiamo più la cifra esatta di tutti gli iscritti  degli anni precedenti.
Infatti il Triennio  di formazione che  A.L.A.R.O. ha promosso e promuove  è volto   a dare  ai propri allievi una qualificata competenza  teorica e pratica oltre che culturale specifica.
Per questo sono altresì obbligatorie le Attività formative  di Aggiornamento e tutte le attività integrative che vogliono preparare   in modo adeguato  e progressivo tutti i nostri Operatori e  i Soci che ne fanno richiesta.
Fulcro di  tutta l’attività didattica e formativa sono  qualificati  Docenti, tra cui medici ed esperti operatori del settore Soci ALARO , che  utilizzano come sussidio   dispense e testi di studio di propria  elaborazione   e produzione.
I Docenti che sono stati allievi della Scuola ALARO  e che ora scrivono libri e partecipano a seminari e convegni in qualità di relatori, promuovono quindi anche una attività di tipo prettamente culturale atta a favorire lo scambio di esperienze e di informazione scientifica nell’ambito della Bioenergia e delle Discipline Bionaturali.

L’Associazione elabora  anche un foglio informativo interno: Pranoinforma.
Tale attività culturale – svolta con particolare dedizione e approfondimento- è però  aperta e rivolta anche a  tutti i Cittadini desiderosi di approfondire le loro conoscenze   e di superare l’oscurantismo, la superstizione, la cattiva informazione  e la diffidenza che per troppo tempo hanno  permeato tutto questo settore delle Discipline  Bionaturali.

Inoltre la promozione culturale serve a far comprendere bene a tutti gli utenti limiti e pregi delle Discipline in oggetto: quindi è garanzia di qualità, di trasparenza  e di oggettiva verità  nei confronti del cittadino-utente, che anche così viene ulteriormente tutelato.

Presidenti  ALARO:

 Luigi Lapi:1993

Luciano Cavalieri:1994-1997

Gabriele  Laguzzi: 1998 (1/12)  2015 (12/12)

L’attuale Presidente A.L.A.R.O. è la signora Teresa Bagni

Amor Est Salus