Home Page > Event > Decodificare i Sogni per Conoscere sé Stessi
09 September, 2018
Unisciti

Unisciti:


i-giulliari

DECODIFICARE i SOGNI per CONOSCERE SE STESSI

Con Marie Noelle Urech

FIRENZE – 9 SETTEMBRE 2018 – ore 19.00

INCONTRO A INGRESSO LIBERO

GRADITA PRENOTAZIONE

3299359037

info@alaro.it

Tendiamo a interpretare i nostri sogni con la stessa logica con cui interpretiamo qualunque aspetto della veglia, oppure andiamo a cercare degli aiuti esterni ( libri – persone) per farlo. Questo limita la conoscenza di noi stessi perché il sogno ci appartiene. È l’espressione di noi stessi, dei nostri desideri e paure, e soltanto noi abbiamo le chiavi per decodificarli. Interpretare i sogni significa conoscersi sempre più profondamente e attingere a una fonte di saggezza. Carl G. Jung concepì il sogno come l’espressione della saggezza dell’inconscio, di una fonte di verità trascendentale a cui ciascuno di noi può accedere grazie ad un inconscio collettivo, una specie di memoria universale che racchiude significati, esperienze archetipiche e spirituali, miti comuni a tutti gli uomini di ogni epoca. Il sogno ha quindi la funzione di fare vedere al sognatore una verità più grande e, come per i miti, traduce i movimenti segreti della sua Anima utilizzando alcuni Archetipi significativi (personaggi eroici, animali mitici, luoghi sacri, colori, emozioni intense) e offrendo un punto di osservazione di più ampio respiro e spesso molto più divertente. Decodificare questi Archetipi ci aiuta a cogliere la poliedricità del nostro essere e a trovare soluzioni da una prospettiva più creativa.

Seminario i volti onirici dell’Anima, Firenze, 20-21 ottobre: grazie a vari strumenti creativi tra cui un laboratorio di maschere, imparerete a mettere un volto su questa saggezza profonda che dimora in ognuno di noi e che si palesa nei nostri sogni così come nelle sincronicità. I partecipanti impareranno un metodo per incubare un sogno il sabato sera che verrà poi messo in scena la domenica. Questa connessione alla parte profonda e intuitiva del nostro essere ci aiuta a vivere la nostra vita con più respiro e fluidità, aprendoci alla nostra multidimensionalità.