Home Page > Event > Hildegard Forever – Conoscere la Viriditas con Marie Noelle Urech
02 June, 2018
9.00
Unisciti

Unisciti:


seminario_hildegard_fontallorso_def

 

Conoscere la Viriditas con Marie Noelle Urech

Seminario Residenziale

2 e 3 giugno 2018

presso Centro Olistico Congressuale Fontallorso

https://www.fontallorso.com/

info e prenotazioni

Teresa Bagni 3299359037 info@alaro.it

Brochure seminario: seminario_hildegard_fontallorso

Un percorso ideato da Marie Noelle Urech per ricontattare in sé la Fonte Universale di Gioia e di Guarigione.

La Viriditas, secondo Ildegarda di Bingen, mistica e medico medievale, significa “Energia Verde Vitale” associata da Ildegarda alla forza vitale della Natura, immessa in tutti i suoi regni dal soffio divino. Tale forza è percepibile a tutti i livelli, visibili ed invisibili, ovunque si manifesti. Essa è presente nell’anima dell’uomo, poiché corrisponde al movimento della vita, della gioia e della guarigione.

Scopo del seminario è acquisire gli strumenti per riconoscere le manifestazioni della Viriditas, per aumentarla nei momenti di tristezza o di limitazione, per immergersi nel suo flusso e riconoscere nuove prospettive. Il seminario è esperienziale e prevede alcuni esercizi a contatto con la Natura. Il collegamento alla Viriditas si farà attraverso ledanze sacre, la meditazione, rituali, la voce e i suoni,la contemplazione, la gestualità simbolica, il lavoro con la creta, la pittura sensitiva, accompagnati dai canti di Ildegarda e da musiche scelte per indurre stati espansi di coscienza. È anche prevista la preparazione di unelisirpersonalizzato secondo le ricette Ildegardiane. Il seminario si svolgerà anche in contatto con la Natura per contattare la forza vitale e spirituale della Terra, dell’Acqua, dell’Aria e del Fuoco, e dove si leggeranno i simboli di un percorso iniziatico verso la luce.

COSA PORTARE CON VOI : Vestiti comodi ed ampi (e una gonna lunga per le donne). Scarpe comode per camminare nel bosco e scarpette per ballare. Un grande vaso di marmellata pulito e vuoto con coperchio. 2 panetti di creta da 1 chilo/ca (nei negozi di Belle Arti). Un supporto di compensato 35x25x0,5 cm circa. Carta da disegno e colori ad acquarello. Un cristallo di quarzo (ialino, ametista,

rutilato, fumè, rosa) di una dimensione che potete tenere in mano, senza montatura di

metallo. Acqua di fonte o minerale pura. Un piccolo lumino di cera (quelli dentro a un contenitore rosso/bianco). Un quaderno per scrivere e una penna.

 

Curriculum per Ildegarda:

Marie Noelle Urech, Counselor e supervisore del Metodo Carl Simonton, studiosa di astrologia evolutiva e medica, docente di storia della medicina e di simbologia delle piante al Master di Fitoterapia presso l’Università della Tuscia di Viterbo. Dopo una intensa esperienza mistica dovuta all’incontro con la figura di Ildegarda di Bingen, ispirandosi ai suoi insegnamenti, ha fondato, insieme a un gruppo di medici e terapeuti, l’Associazione Viriditas. Le ricerche e le attività dell’associazione si focalizzano sui meccanismi sottili che conducono alla malattia e alla guarigione. Collabora con la rivista Eterno Ulisse (www.eternoulisse.it).

È autrice dei libri “I sogni e l’Infinito” (Ed. Anima), “Tu puoi vincere il cancro, manuale di auto-aiuto” (Ed. Anima), “Il cielo in Terra” (Ed. Ludica), “Sogni, portale verso l’Eternità” (Ed. Ludica), “Nicola Cutolo, una vita tra mistero e scienza” (Ed.Ludica), “Ildegarda di Bingen, ieri, oggi e domani” (Ed. Ludica)