novembre, 2018

11nov09:0018:00Cosa significa ResuscitareL’arte di riportare in vita ciò che credevamo perduto.

igor sibaldi

di più

Dettagli

Igor Sibaldi ci accompagna in un viaggio alla riscoperta delle aree della nostra psiche che possiamo attivare per resuscitare quello che credevamo perduto per sempre.

Su Facebook: https://www.facebook.com/events/1881005528862509/
Lia Ottolina Ranieri 3337410470
info@alaro.it
Informazioni

È l’argomento principale del Cristianesimo, ma non solo.

È un progetto molto più antico, elaborato dagli egizi molto meglio e molto più chiaramente che nella nostra teologia.

E non è un miracolo, ma la scoperta di aree diverse della nostra psiche e del tempo.

Una Arte antica che ci permette di ampliare enormemente le nostre potenzialità e le nostre possibilità future.

Una pratica semplice (ma non facile..) per ampliare le nostre possibilità “vertiginosamente” .. da un futuro stretto da impegni, ricordi e sconfitte subite ad un orizzonte straordinario.

Tutte le info sulla nostra pagina dedicata al nuovo seminario di Igor SIbaldi:

 

Apertura iscrizioni ore 9.00

Orario seminario 10.00/18.00 con pausa pranzo (libera)

Via del Giglio 4, Firenze c/o Scuola Lorenzo de’ Medici
PRENOTAZIONI E ISCRIZIONI
Il contributo richiesto per ogni seminario è di 120 euro

Per confermare la vostra partecipazione è necessario un acconto di 50 euro da effettuarsi in contanti (telefonate al 3337410470 per accordarci sulla modalità) o tramite bonifico bancario alle seguenti coordinate:
IT91Y0873637720000000402131
intestato ad Associazione Alaro
Causale: contributo formazione
E’ possibile provvedere al SALDO con bonifico bancario presentando contabile di pagamento; con BANCOMAT in sede di seminario oppure in contanti.
Inviate una mail a info@alaro.it con NOME, COGNOME, RESIDENZA E CODICE FISCALE per provvedere alla fatturazione

Info aggiuntive: Lia Ottolina Ranieri 3337410470

Quando

(Domenica) 09:00 - 18:00

Dove

Scuola Lorenzo de' Medici

Via del Giglio 4, Firenze

Conduttore

Igor Sibaldi

pranoterapia firenze

Rimaniamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e inviti ai nostri eventi!

Grande! Ora controlla la tua casella email per confermare il tuo indirizzo

X