Home Page > PROGETTI CON ENTI PRIVATI

Progetti con Enti Privati


PROGETTI REALIZZATI

1. Casa Soggiorno “C .Cosulich” di Casale sul Sile (TV)

PROGETTO  CA’ DEI FIORI per anziani

Finalità prima di questo Progetto è quella di supportare ed arricchire le attività indirizzate soprattutto alle persone interessate all’interno di un percorso già orientato nell’ambito
dell’ Associazione Ca’ dei Fiori.

Destinataria del Progetto è l’utenza della Casa Soggiorno “C .Cosulich” di Casale sul Sile (TV).
Gli ospiti, designati dalla Direzione, potranno accedere liberamente ai trattamenti pranici previsti nell’ambito delle D.B.N..

Il Progetto è iniziato il giorno 30 agosto u.s.. ed è proseguito, trattando gli ospiti del Centro Sperimentale Diurno per i Malati di Alzheimer, due volte la settimana.

I soggetti trattati con il prana -da due Operatori del prana -sono 6 di cui uno è di sesso maschile, mentre le operatrici della Casa che si prestano al trattamento sono due.

Il Progetto è realizzato in collaborazione con l’Associazione Settimo Cielo di Vittorio Veneto (TV).

Ideatore e Direttore del Progetto: prof. Gabriele Laguzzi

Rapporto Finale (Formato PDF)

Vietata la riproduzione totale o parziale –senza prima aver richiesto la necessaria autorizzazione scritta – di questo Documento che è di proprietà dell’Associazione A.L.A.R.O..Per le parti concesse in uso occorre sempre citare la fonte e la proprietà A.L.A.R.O..

Lettera del Dott.Mario Modolo, Direttore della Casa di Soggiorno (formato PDF)

  

       Le  Operatrici  ALARO e Settimo Cielo  Lorena Caldato e Iole Segat  con gli Ospiti della Casa di Soggiorno


2. Progetto “Casa arcobaleno”:
relax  – riequilibrio energetico - benessere  con la prano-pratica

Il  progetto “Casa arcobaleno: Relax  riequilibrio energetico  benessere  con la prano-pratica”, è stato realizzato in mutua collaborazione tra l’Associazione ALARO e l’Associazione Settimo Cielo, l’Istituto Socio-Assistenziale Cesana Malanotti di Vittorio Veneto (TV) e il Centro di Medicina Sportiva, sempre  di Vittorio Veneto. I soggetti trattati sono stati gli stessi operatori dell’Istituto Malanotti.Il progetto, che si è svolto dal 13 ottobre al 12 novembre 2009, ha offerto 10 trattamenti cadauno ai sette operatori dell’Istituto. Direttore  e tutor operativo è stato il signor Carlo Celso, Presidente dell’Associazione Settimo Cielo.

Questo progetto  ha avuto come obiettivo specifico quello di verificare la valenza della bio-energia, nella funzione di riequilibrio e di ricarica energetica antistress, in soggetti dediti ad attività particolarmente logorante quale la cura e l’assistenza di anziani non sempre del tutto autosufficienti. Dal Rapporto finale si evince che gli Operatori hanno notevolmente migliorato le prestazioni lavorative, specie nel relazionarsi con  i pazienti, e acquisito una capacità di recupero più veloce delle energie logorate  dallo stress.

Vietata la riproduzione totale o parziale –senza prima aver richiesto la necessaria autorizzazione scritta – di questo Documento che è di proprietà dell’Associazione A.L.A.R.O..Per le parti concesse in uso occorre sempre citare la fonte e la proprietà A.L.A.R.O..