A.L.A.R.O. è stata fondata nel 1993 dal Dott. Luigi Lapi, medico psichiatra e pranoterapeuta, che ha dedicato la sua vita alla ricerca scientifica sul prana, alla divulgazione e alla formazione.

La ricerca del dottor Lapi si estendeva a tanti ambiti della esperienza umana, proprio perché il Prana può coinvolgere tutti gli aspetti dell’uomo e quindi rapportarsi a tante diverse discipline e branche della conoscenza e della scienza. Una ricerca quindi che non si limita alle scienze cosiddette esatte: medicina, fisica – soprattutto la fisica quantistica – e biofisica, biochimica; ma attinge abbondantemente dalle scienze umane e delle scienze sociali: la filosofia, l’antropologia, la psicologia. Può inoltre interfacciarsi con tanti ambiti della espressione umana come la musica, la danza, il canto ed altre arti ed ovviamente le discipline olistiche e integrative (Medicina Tradizionale Cinese, Riflessologia, Biodinamica Craniosacrale).

La ricerca relativa al prana ha anche molti punti di contatto con la ricerca spirituale umana in ogni sua forma, dalle antiche forme di sciamanesimo fino alle ricerche odierne che collegano la nostra esperienza soggettiva alle nuove evidenze quantistiche.

Questa consapevolezza integrale si ritrova negli scritti del dottor Lapi; questa instancabile curiosità verso l’esperienza umana, nella sua meravigliosa normalità, quanto nei suoi aspetti più straordinari.

Seguendo il suo esempio e la sua guida, portiamo avanti questo progetto di ricerca sia nelle nostre sperimentazioni scientifiche (grazie al Chirtest adesso completamente rinnovato e alla ricerca sull’acqua) che nella formazione. dove, alle ben consolidate consapevolezze, affianchiamo conoscenze sempre nuove e sempre nuovi approfondimenti.

 

 

Non perderti mai più nessun evento!

Iscriviti alla newsletter per ricevere novità e inviti ai nostri eventi, rimanendo informato in tempo reale avrai inoltre l'opportunità di poterti iscrivere agli eventi con anticipo, risparmiando e godendo dei benefici di chi si iscrive prima.

Grande! Ora controlla la tua casella email per confermare il tuo indirizzo

Share This