.

 

Trauma e Ferite Emozionali nella Pratica Olistica

con Gioacchino Ku Allasia

24 e 25 Ottobre 2020

 

presso Associazione PERCORSI BIOSALUTE, Viale dei Mille 90, Firenze, orario 9/18

con rilascio di ECP e attestato di partecipazione

Evento Facebook Teresa Bagni 3299359037 info@alaro.it

Un viaggio tra cause fisiche psichiche e spirituali: come attivare risorse con Biodinamica Craniosacrale, metafore, mito e ausilio di pietre e cristalli

CONTENUTI DEL CORSO

• Shock e Trauma: cause e sviluppo. La risposta del nostro Sistema Nervoso Autonomo. La reazione dei mammiferi evoluti
• L’importanza della qualità nella presenza come operatori. Il richiamo delle proprie risorse personali derivanti dalla nostra matrice originaria personale
• Le 5 Ferite emozionali: abbandono, rifiuto, tradimento, ingiustizia e umiliazione. Relative maschere comportamentali
• Utilizzo del mito in relazione alle ferite emozionali integrato con la pratica olistica. Disagio, spazio e opportunità. La chiave della Resilienza
• Interazione col ricevente mediante la pratica Biodinamica Craniosacrale in funzione delle reazioni del SNA e del Sistema Polivagale: autoregolazione e comunicazione
• Uso di pietre e cristalli per le singole ferite emozionali
• Sessioni di pratica

Orario Sabato 9,30-13 14,30- 18
Domenica 9-13 14,30- 17

INFORMAZIONI PER LE ISCRIZIONI

Le attività formative sono rivolte ai SOCI ALARO. I contributo di partecipazione sono i seguenti:  160 euro per l’intero stage comprensivi della quota associativa 2020. Pranzi esclusi.

Per chi ha già la tessera associativa e  per tutti i nostri allievi, il contributo per il corso è di 150 euro.

Per la conferma della prenotazione ho bisogno dei tuoi dati personali per la ricevuta fiscale (residenza e codice fiscale, data di nascita) inviati via mail a info@alaro.it e del bonifico a saldo del corso sul conto intestato ad ASSOCIAZIONE ALARO – IBAN IT91Y0873637720000000402131 CAUSALE ALLASIA Per ogni informazione aggiuntiva o dubbio non esitare a chiamarmi Teresa 3299359037

GIOACCHINO KU ALLASIA

Si interessa di discipline energetiche dal ’79. Diplomato presso il Kushi Institute di Boston nel ’84, ha tenuto corsi introduttivi e professionali di macrobiotica, shiatsu e Medicina Tradizionale Cinese in Italia e all’estero. Ha completato la formazione di Craniosacrale al Milne Institute di S.Francisco. Ha scritto Self-Shiatsu, Contro tutti i pronostici, e Manuale di auto trattamento Craniosacrale editi da Macro Edizioni ( di queste opere è stato prodotto anche un video ), e i saggi: La forza delle mie mani (2012), Cascina Novecento (2015) e La Via del Ritorno alla Vita (2017) per Infinito Edizioni.

Fondatore e direttore per 14 anni della scuola Shiatsu-Ki di Firenze. Docente in Biodinamica Craniosacrale al Master di Medicina Integrata presso l’Università di Siena è stato Consigliere nell’Agenzia Regionale della Sanità per la Regione Toscana. Ha promosso la prima legge regionale che ha riconosciuto in Toscana le Discipline Bio Naturali nel 2005.

Dopo essere stato docente alla Scuola di Agopuntura di Firenze dirige dal 2014 la formazione di Biodinamica Craniosacrale presso l’Istituto Lama Tzong Khapa di Pomaia (Pi) benedetto e visitato regolarmente da S.S. il Dalai Lama.

Segue da anni il monaco Shingon Rev. Jomyo Tanaka che nel ’94 gli ha conferito il nome spirituale di Ku (vacuità).

Sono passati per le sue mani personaggi come Peter Gabriel, Stefano Bollani, Alejandro Jodorowsky, Zucchero, Oliviero Toscani e tanti altri.

Per ulteriori info www.gioacchinoallasia.it  

.

Allasia, Biodinamica, Craniosacrale

 

Biodinamica Craniosacrale a Firenze

16 e 17 Febbraio 2019

 

presso Associazione ALARO, Via Leonardo da Vinci 6, Firenze, orario 9/18

con rilascio di ECP e attestato di partecipazione

Evento Facebook Teresa Bagni 3299359037 info@alaro.it

Contenuti dello stage di Biodinamica Craniosacrale a Firenze:

  • Corpo Fluido e Embrione, sempre dentro di noi per tutta la vita
  • Concetto a applicazioni di Spazio. Come usarli nel lavoro corporeo e nel vivere quotidiano
  • L’importanza della Quiete Dinamica, da dove nasce e come ritrovarla
  • Imparare ad ascoltare: fulcri dell’operatore
  • Negoziare spazio e contatto, le basi per operare al meglio
  • La linea mediana, fulcro di quiete e organizzazione corporea
  • Applicazioni pratiche atte a favorire il ripristino della salute e integrabili con altri tipi di discipline psico-corporee

 

Lo stage è aperto a chiunque operi nel campo delle energie sottili e voglia ampliare ed  integrare la propria pratica.

La Biodinamica Craniosacrale rappresenta una tra le arti più raffinate ed efficaci di lavoro sul corpo basata su concetti naturali legati a come veniamo concepiti ed evolviamo a livello embrionale per strutturarci. I contatti usati sono delicati e profondi e mirano a far emergere le risorse naturali presenti dentro ognuno di noi atte a favorire armonia e salute

Sito di Gioacchino Ku Allasia

Formazione in Biodinamica Craniosacrale

Share This
X
X